1° giorno: Sofia.
Arrivo a Sofia, capitale bulgara, centro culturale e politico del Paese. Trasferimento in hotel. Sistemazione.

2° giorno: Sofia – Monastero di Troyan – Arbanasi – Veliko Tarnovo.
Prima colazione. Partenza per il Monastero di Troyan, visita del Monastero di Troyan. Partenza per Arbanassi – il luogo residenziale dei re bulgari e le famiglia aristocratiche. Visita del paese. Partenza per Veliko Tarnovo, visita della città di Veliko Tarnovo – una delle città più belle in Bulgaria. Visita della collina di Tsarevets, le muraglia, la Torre di Baldovino e  il Palazzo del Patriarca. Pernottamento.

3° giorno: Veliko Tarnovo – Etara – Kazanlak - Burgas.
Prima colazione. Partenza per Etara. Arrivo al Museo Etnografico all'aperto Etara, dove si trovano le botteghe di 26 atrigianati bulgari dei secoli precedenti. Visita della chiesa ortodossa russa di Shipka. Partenza per la Valle delle Rose, bellissima regione, dove si coltiva la rosa oleosa e si ottiene 70% dell'olio di rosa, utilizzato nella produzione di profumi. Nella città di Kazanlak visita della copia della tomba trace e il museo etnografico. Partenza per Burgas. Pernottamento.

4° giorno: Burgas – Sozopol – Burgas.
Prima colazione. Partenza per Sozopol (antico nome Apollonia) -  una delle città più antiche sulla costa del Mar nero. Pernottamento a Burgas.

5° giorno: Burgas – Nesebar - Plovdiv.
Prima colazione. Partenza per Nesebar (antico nome Messembria), città – museo, che possiede uno dei più importanti tesori architettonici della Bulgaria. Visita di Nesebar. Partenza per Plovdiv . Plovdiv con il suo centro antico è un museo autentico dell'architettura bulgara.  Le vecchie stradine, le case di legno con ricche decorazioni colorate, grandi case con giardini fiorenti, mercatini di artigiani e i resti delle mura romane offrono un insieme di fama meritata. Visita della città antica della città: la casa di Kuyumdjiuglu / Museo Etnografico/ , la chiesa dei Santi Costantino ed Elena, il teatro Antico. Pernottamento.

6° giorno: Plovdiv – Monasterio de Rila - Sofia.
Prima colazione. Partenza per il Monastero di Rila, situato nel cuore della montagna. Fondato dall'eremita Ivan Rilski nel X sec., ha dato un impulso nella storia e nella cultura nazionale bulgara. Visita della chiesa, del museo e dell'antica cucina del monastero. Arrivo Sofia. Pernottamento.

7° giorno: Sofia.
Prima colazione e visita in mezza giornata della città: la piazza Santa Nedelia (Sveta Nedelya), la Rotonda di San Giorgio (Sveti Georgi), il Teatro Nazionale, la piazza di Alessandro Batenberg (Alexander Batemberg) con il Palazzo Reale, la Cattedrale di Alessandro Nevski (Alexander Nevski), la chiesa romana di Santa Sofia ( Sveta Sofia). Pomeriggio libero. Visita del Museo di storia nazionale e la Chiesa di Boyana. Pernottamento.

8° giorno: Sofia.
Prima colazione e trasferimento all'aeroporto.